SIEC

SIEC - System Integrators Experience Community

» news

Cresce l’attesa per SIEC Convention 2013

17 novembre 2013

Il 21 novembre alle 9:00 si apriranno i battenti della "due giorni" della Systems Integration. Le registrazioni ai vari convegni che si susseguiranno nelle due giornate hanno raggiunto la ragguardevole quota di 400. Ricordiamo che la partecipazione è gratuita ma occorre registrarsi.

Due new-entry completano il ricco programma dei convegni di SIEC Convention 2013

“Dallo Smart Building al Connected Building, passando per il cloud” (o, per meglio dire, la Nuvola Italiana): è il tema dell’intervento di Telecom Italia che concluderà il convegno sullo SMART BUILDING organizzato da SIEC per la mattina del 22 novembre, secondo giorno di SIEC Convention 2013.

Lo  scenario italiano è caratterizzato da un parco immobiliare mediamente vecchio e dotato di bassi livelli di automazione e controllo – dichiara Marco Cozzi , Product Manager di Telecom Italia nell’ambito della proposta Nuvola Italiana “Energreen” per il risparmio energetico nel Building – In questo contesto Telecom Italia  fornisce strumenti di gestione e business intelligence per tracciare i consumi a 360° di un edificio (elettrici, gas, acqua, calore) ed identificare aree di miglioramento, assicurando il comfort per gli occupanti secondo le policy aziendali.” Le offerte, anche di Property Management, per la gestione in back-office del ciclo di vita dell’immobile, dei sui vani, impianti, elementi architettonici, arredi, attrezzature e persone inclusa la gestione del ciclo dei costi sono erogate da Telecom Italia in modalità “as a Service” in ambito cloud (Nuvola Italiana).

Ecco gli altri interventi del convegno:  Andrea Tamagnini di Crestron (Smart Energy Management negli edifici);  Michele Gandolfi di Gewiss (KNX e EN 15232: efficienza e risparmio energetico nella Home & Building Automation); Marco Frascarolo, Light Designer e docente di illuminotecnica alla facoltà di Archiettura di RomaTre (Illuminazione integrata fra design e funzionalità) e Vincenzo Di Napoli di Lutron Electronics (Controllo delle luci e certificazioni in un contesto internazionale).

Consip ha confermato la sua partecipazione al convegno NUOVE PRASSI del 21 novembre, primo giorno della Convention. Il procurement nella Pubblica Amministrazione: obblighi ed opportunità sarà il tema dell’intervento di Pierpaolo Agostini, Responsabile Gestione e Monitoraggio Servizi – Direzione Programma Razionalizzazione Acquisti PA di Consip. L’intervento sarà mirato ad illustrare gli obiettivi, gli obblighi e gli strumenti del Programma di Razionalizzazione degli Acquisti della PA, realizzato per conto del Ministero dell’Economia e delle Finanze ed il conseguente ruolo di Consip nel panorama del procurement pubblico. Obiettivo è quello di sensibilizzare la platea di operatori del settore sulle opportunità che possono essere generate dalla partecipazione al Programma e gli strumenti di supporto che sono stati messi in campo per favorire la più ampia partecipazione delle imprese.

L’intervento concluderà il convegno centrato sulla presentazione della nuova Prassi di Riferimento UNI per i servizi di integrazione audio/video/controlli. Sarà un’anteprima assoluta perché la prassi verrà pubblicata sul sito UNI proprio il 21 novembre. Interventi di Ruggero Lensi di UNI, Riccardo Bianconi di Accredia, Godwin Demicoli di Infocomm International, Carla Conca di SIEC. Andrea Tamagnini, uno degli esperti del tavolo UNI/SIEC che ha predisposto il documento, illustrerà la prassi e la sua valenza per gli operatori della Systems Integration. Il documento “fresco di stampa” verrà distribuito ai partecipanti al temine del convegno.

Per ulteriori informazioni sui convegni e gli eventi Audio Forum, Canon e Epson vai alla pagina.

Le nostre politiche sulla privacy garantiscono al 100% la sicurazza dei tuoi dati.

2010 © SIEC - Systems Integration Experience Community
privacy