SIEC

SIEC - System Integrators Experience Community

» news

Parte la consultazione pubblica per la prassi UNI di conformità

14 settembre 2015

È stato approvato il progetto di prassi di riferimento UNI dal titolo “Raccomandazioni per la valutazione di conformità di parte terza ai requisiti definiti nella UNI/PdR 4 'Servizi di integrazione dei sistemi audio, video e controlli (AVC) – Requisiti di progettazione, installazione, configurazione, taratura, programmazione e verifica tecnica'".

Il documento – frutto della collaborazione tra UNI, SIEC  e ACCREDIA – fornisce agli organismi di parte terza che svolgono attività di certificazione sulla base della prassi di riferimento UNI/PdR 4, i requisiti di accesso e mantenimento, e le relative procedure di verifica della conformità.

L’attività di elaborazione della prassi di riferimento, coordinata da UNI, ha visto il contributo degli esperti SIEC e di ACCREDIA. Il progetto è ora sottoposto alla fase di consultazione pubblica, con scadenza 14 ottobre 2015, al fine di raccogliere osservazioni da parte del mercato.

Il documento (scarica PDF) è stato elaborato per fornire una serie di indicazioni di carattere applicativo per la valutazione di conformità alla UNI/PdR 4 che definisce i requisiti dei servizi di integrazione dei sistemi audio, video e controlli (AVC). In esso sono individuati gli elementi comuni per la trasparenza e l’uniformità dei processi di certificazione volontari gestiti dagli organismi di certificazione accreditati da ACCREDIA per la certificazione secondo la UNI CEI EN ISO/IEC 17065.

In precedenza SIEC, con la supervisione di ACCREDIA, aveva già prodotto uno Schema di Certificazione. Questa nuova “prassi di conformità” era l’ultimo tassello necessario per completare il quadro e procedere all’avvio del programma di certificazione delle aziende del nostro settore.

Le nostre politiche sulla privacy garantiscono al 100% la sicurazza dei tuoi dati.

2010 © SIEC - Systems Integration Experience Community
privacy